Recensioni 13/Emidio Clementi – L’amante imperfetto

Leggi nel libro autobiografico della Avìlova di una serata a teatro passata assieme a Cechov, innamorati uno dell’altra. Un telegramma interrompe la loro intimità. È del marito della Avìlova. Chiede alla moglie di tornare a casa, il bimbo sta male. La Avìlova si congeda a malincuore dallo scrittore. Giunta a casa, il marito le confessa… Continua a leggere Recensioni 13/Emidio Clementi – L’amante imperfetto

Recensioni/11: Patrick Fogli – A chi appartiene la notte

  «E che cos’è la follia? Pretendere di sapere la verità o credere che non la conoscerai mai fino in fondo?» Di Irene Fontana  non ce ne saranno mai abbastanza. Irene Fontana è un personaggio per cui abbiamo una sete senza sosta, anche nella realtà di vita vera. Irene è una giornalista d’inchiesta, una che… Continua a leggere Recensioni/11: Patrick Fogli – A chi appartiene la notte

Recensioni/10: Elena Mearini – E’ stato breve il nostro lungo viaggio

I sopravvissuti sono pericolosi perché sanno di poter sopravvivere. Cesare Forti è una confezione perfetta, un guru dell’industria, un padre modello e un marito patinato, la quinta essenza del miraggio. La moglie sembra quasi arrivata tramite una confezione per corrispondenza, scelta con cura, si occupa delle cose giuste, non invade il territorio, resta nei ranghi.… Continua a leggere Recensioni/10: Elena Mearini – E’ stato breve il nostro lungo viaggio

Recensioni/9: Antonio Paolacci – Piano Americano

In sostanza, la Fiction Cloud costituirebbe una sorta di realtà-marmellata dove tutto ciò che ti viene raccontato si mescolerebbe come in un enorme blob, al punto che le persone reali possederebbero (secondo te) lo stesso grado di concretezza dei personaggi dei film. Piano Americano è un romanzo comico, delirante, eversivo, piuttosto sperimentale che narra le vicende… Continua a leggere Recensioni/9: Antonio Paolacci – Piano Americano

Recensioni/8: Enrico Pandiani – Un giorno di festa

Un giorno di festa è un libro che sembra montato al contrario. Già il titolo, come tutti quelli dei capitoli, è una partenza dalla fine. Un movimento circolare, come l’ago che porta indietro il filo quando si cuce. A pagina due abbiamo il primo morto, tanto per iniziare con calma. Siamo in viaggio, dentro una macchina,… Continua a leggere Recensioni/8: Enrico Pandiani – Un giorno di festa

Recensioni/7: Simona Vinci – Parla, mia paura

Per scrivere un libro sulla paura ci vuole coraggio. Anche per avere paura ci vuole coraggio: sentirla, riconoscerla, battezzarla e alzare le mani, completamente nudi, di fronte a lei. Se poi sopravvivi a quel te stesso per raccontarlo è un dono. Questo libro è un dono. E ha un modo di usare le parole che… Continua a leggere Recensioni/7: Simona Vinci – Parla, mia paura

Mini recensioni/2: Americani, vecchi, vecchissimi o (praticamente) morti

Kent Haruf, Le nostre anime di notte, NN Editore, 2017. http://www.nneditore.it/libri/le-nostre-anime-di-notte/ La prima regola del club di Kent Haruf, ci pare di capire, è leggere tutto Kent Haruf. Le nostre anime di notte, uscito postumo nel 2017, è il sigillo perfetto alla precedente trilogia. Siamo a Holt, in Colorado, dove un bel giorno Addie Moore bussa al… Continua a leggere Mini recensioni/2: Americani, vecchi, vecchissimi o (praticamente) morti